Occhiali da Sole Ray-Ban Ci sono 908 prodotti.

Nel 1920 il luogotenente MacCready a seguito di una traversata dell’Atlantico nel suo pallone aerostatico subì dei danni alla vista per mancanza di protezione ai suoi occhi. Contattò la Bausch&Lomb, azienda ottica americana, e chiese che gli venissero realizzati degli occhiali per proteggerlo dai raggi del sole.

Nel 1937 viene registrato il bre...

Nel 1920 il luogotenente MacCready a seguito di una traversata dell’Atlantico nel suo pallone aerostatico subì dei danni alla vista per mancanza di protezione ai suoi occhi. Contattò la Bausch&Lomb, azienda ottica americana, e chiese che gli venissero realizzati degli occhiali per proteggerlo dai raggi del sole.

Nel 1937 viene registrato il brevetto del prototipo di occhiali da sole “Ray Ban Anti-glare”, letteralmente “che bandisce i raggi anti abbaglio”.

Nasce così il primo modello di occhiali da sole ultraleggero, 150 grammi, con montatura in Arista, una lega placcata oro, a forma di goccia per seguire la forma dell’occhio, e lenti verdi a protezione degli occhi dai raggi infrarossi e ultravioletti.

Qualche anno più tardi il nome sarà ribattezzato in Ray Ban Aviator e durante la 2a Guerra Mondiale sarà dato in dotazione ai piloti dell’United State Air Force. Ancora oggi il modello Aviator risulta essere l’indiscusso leader nel mercato degli occhiali da sole.

Successivamente nascono i modelli Outdoorsman con ponte parasudore, Shooter con un cerchio tra le lenti a fungere da portasigaretta e Caravan con forma rettangolare.

Il boom cinematografico degli anni ’50 segna la comparsa di Ray Ban a Hollywood. Diverse stars indossano gli occhiali da sole modello a goccia, Clark Gable, Gregory Peck, Robert Redford e tanti altri. In questo periodo, nel 1952, nasce il modello Wayfarer che segna la rottura dalle precedenti montature in metallo.

Negli anni ’60 sono i divi del rock ad indossare il modello Ray Ban Aviator, da Lou Reed a Jim Morrison; fanno la prima comparsa sul mercato anche dei modelli prettamente femminili, in plastica e dalla forma molto ampia.

Un decennio più tardi Cher lancia la moda degli occhiali da sole modello Aviator dorato con lenti da vista e in televisione i Ray Ban fanno la loro apparizione nel telefilm Chips.

Nel 1980 il Wayfarer si riprende la scena grazie al film The Blues Brothers e nel 1984 lo stesso modello sarà indossato da Don Johnson nella sere Tv Miami Vice.

Ma il top della popolarità e delle vendite che lega Ray Ban agli anni ’80 viene raggiunto nel 1986, anno in cui esce il film Top Gun; l’incremento delle vendite di occhiali da sole del modello Aviator e del modello Caravan raggiunge il 40%.

Nel 1999 Ray Ban viene acquisito da Luxottica Group, leader indiscusso del settore occhialeria, che tutt’oggi ne detiene il marchio, www.ray-ban.com

Ray Ban rappresenta oggi l'eccellenza degli occhiali da sole per uomo e donna ed è il marchio più venduto al mondo per stile e design inconfondibile, ed è più che mai amato dalle stars del cinema e della musica internazionale.

Di più
per pagina
Mostra 1 - 21 di 908 elementi
Mostra 1 - 21 di 908 elementi

Iscriviti alla Newsletter Ottieni subito 5€ di sconto per i tuoi acquisti!